monta in amazzoneLa nostra compagnia è in grado di proporre a tutti i suoi iscritti corsi di Monta in Amazzone. Vogliamo far rivivere attraverso la Monta in Amazzone l’antico fascino delle dame a cavallo, una nuova visione dell’equitazione al femminile. Il progetto che ha fatto avvicinare la nostra associazione alla monta in Amazzone  è quello di far riscoprire al pubblico e alle dame questa antica arte di cavalcare, un progetto molto lungimirante che vi permetterà di fare un salto nel passato e riscoprire emozioni oramai perse.
La monta in Amazzone fu molto diffusa non soltato nel medioevo ma anche nel rinascimento, incontrando un lento declino con l’inizio del 1900, quando le lunghe gonne usate dalle dame iniziarono ad essere sostituite dai calzoni.

Solo verso gli anni 80 questa disciplina fu riscoperta e si inziò di nuovo a valorizzarla. La sella da amazzone usata ai giorni nostri è molto sicura e permette anche di saltare ostacoli con la stessa facilità di una sella da salto. come montare in amazzoneQuesta monta veniva utilizzata non solo da semplici dame ma anche da regine e principesse. Tutti i cavalli sono adatti alla monta all’amazzone, purché vengano abituati a tre elementi dominanti, ma in armonia: il polso, la mano e la bacchetta o il frustino nella mano destra, per sostituire l’azione della gamba destra.

Nulla è più femminile della monta all’amazzone. La donna può esprimere tutta la propria bellezza ed eleganza, sottolineando il suo portamento con il romanticismo di un costume. Il termine “eleganza” deve essere sinonimo di “classe”, un movimento naturale e morbido capace di mantenere tutta la sua sensualità, attraverso una tecnica equestre quasi invisibilmente costruita sulla mano, frutto di un lavoro lungo e costante.

Leggi l’Articolo: La Monta in Amazzone – Storia di quest’Arte per scoprire la storia di questa disciplina.

Scopri il libro: Cavalcare all’amazzone

Se siete interessati a scoprire come si deve montare in sella all’amazzone potete avere una buona illustrazione attraverso questo libro: The Horsewoman, D. Appleton and Company, New York.